You are currently browsing the tag archive for the ‘mogli’ tag.

Ci sono giorni in cui, guardando il cielo terso all’orizzonte, tutto sembra meno confuso. Sarà che oggi è una di quelle ricorrenze scontate e un po’ logore che ci attraversano la vita, il compleanno dell’esponente del “mondo in a“ con cui condivido da trent’anni la mia esistenza.

Un mondo dolcemente complicato, come dice una vecchia canzone; un’altra metà del cielo con la quale “è stato breve il nostro lungo viaggio”, da cui ho imparato molto; soprattutto che – nello scorrere di un quotidiano fatto di noia e di gioia – è la coppia, e non l’individuo, la vera cellula-base dell’umanità.

Un mondo in a che – ammettiamolo, anche se è un luogo comune – in media a vivere assieme a noi ci rimette: spesso in secondo piano, ed alle prese con l’impossibile conciliazione di mille impegni “poco importanti” che quasi sempre al “nostro” mondo, quello in o, vengono risparmiati.

Ecco perché oggi, cara altra metà del cielo, mi torna in mente un grande poeta. Uno che aveva capito che io – e tutti quelli di “questa” metà del cielo – scendo “milioni di scale dandoti il braccio” “non già perché con quattr’occhi forse si vede di più”, ma perché so che tra noi due “le sole vere pupille” sono le tue.

Buona vita, a tutte.

Pubblicato (anche) su Giornalettismo

Annunci

Regala un sorriso

Associazione per la lotta al Neuroblastoma

Scarabocchiamo anche su…

Archivi

Abbiamo vinto il z-blog awards 2007

Un sorriso lungo un anno

In ricordo di Libero 83

Annunci