You are currently browsing the tag archive for the ‘governissmo’ tag.

Dopo l’incoronazione di Re Giorgio II, si è aperta la partita del nuovo governo. Dopo due mesi di attesa per quel “governo di cambiamento” che il voto elettorale sembrava aver chiesto a gran voce, adesso in quattr’e quattr’otto – coincidenza – nascerà il governissimo Pd-Pdl-Scelta civica.

Il Pd non è in condizione di fare altro; e se per questo perderà altri voti, sarà un altro brindisi per il suo gruppo dirigente, a cui l’insuccesso ha sempre dato alla testa. Il Pdl gongola; resuscitato dall’imbecillità altrui, si permette persino di fare ultimatum. E di proporre, dopo Re Giorgio, Berlusconi al Quirinale. Le sciocchezze proposte dai dieci saggi, della cui nomina nessuno aveva capito il senso, sino a sabato mattina, diverranno – coincidenza – il “programma” di azione.

Le intercettazioni delle conversazioni telefoniche tra il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e l’ex ministro Nicola Mancino, registrate nell’ambito dell’inchiesta sulla presunta trattativa Stato-mafia, sin qui lasciate giacere in Tribunale, ieri sono state distrutte – coincidenza – dal gip di Palermo.

Coincidenze. Sono piccole, ma cresceranno. It’s a wonderful wonderful world.

Pubblicato (anche) su Giornalettismo

Annunci

Regala un sorriso

Associazione per la lotta al Neuroblastoma

Scarabocchiamo anche su…

Archivi

Abbiamo vinto il z-blog awards 2007

Un sorriso lungo un anno

In ricordo di Libero 83