Al campo Tony Chiovato di Baia si sono sfidati, per il primo posto del campionato regionale juniores, il Sibilla Soccer e la Puteolana 1909. E’ finita con una maxi rissa, dieci espulsi (cinque per parte), il pubblico – composto soprattutto dai genitori – che se le suona di santa ragione, rissa che prosegue negli spogliatoi, intervento dei carabinieri.

calcio-giovanile

Non preoccupatevi: non sentirete la solita litania sulla vera sportività, sulla competizione e tutte queste menate. Anzi, avremmo una proposta. Ricordando il caso delle giovanili del Pisa allenate da Alessandro Brinidelli – che ha ritirato la squadra durante l’incontro con l’Ospedalieri perché due genitori si picchiavano – a cui la Federazione Calcio ha dato la sconfitta a tavolino e un punto di penalizzazione, proponiamo un premio.

Un premio ai dieci espulsi, ai loro allenatori, ai loro genitori: perché questo è il vero calcio. Promuoveteli tutti. E mandate le due squadre direttamente in serie A.

Pubblicato (anche) su Giornalettismo