Il Presidente di Confindustria boccia le proposte economiche di Grillo: “se passassero, l’economia italiana sarebbe finita”. Eppure, molti imprenditori hanno votato per il movimento5 stelle. Lo stesso Squinzi lo pensa. E molti famosi imprenditori non hanno nascosto simpatie per il grillismo, da Del Vecchio di Luxottica ad Andra Bolla di Confindustria Verona.

Come si spiega? Forse essere imprenditore non significa capire di economia; oppure la “semplificazione” primitiva che sgorga dal messaggio grillino fa premio sulle molte sfumature “ecologiche” che agli imprenditori non dovrebbero piacere troppo. O forse chissà.

Ma è un’altra la questione che m’arrovella: se il Presidente di Confindustria è così antigrillino, e tanti imprenditori sono simpatizzanti grillini, chi rappresenta davvero il Presidente di Confindustria?

Ai posteri l’ardua sentenza.

Pubblicato (anche) su Giornalettismo

Annunci