C’è una giovane ed avvenente ragazza, minigonna cortissima. Arriva ad un seggio elettorale che sembra una discoteca. Flirta con un bel ragazzo: sguardi maliziosi, ammiccamenti sensuali. Lei prende la scheda, entra in cabina elettorale, trascina dentro anche lui. Dopo un po’ i due escono visibilmente soddisfatti e poi votano.

E’ la trama di “Facciamolo insieme”, lo spot che “Russia Unita”, il partito del duo Putin-Medvedev, in forte calo di consensi, ha ideato per rimontare in popolarità in vista delle future elezioni del 4 dicembre prossimo. I due ragazzi – manco a dirlo – votano Putin. Pare che lo spot funzioni.

Speriamo che Vladimir e Dimitri, grandi amici dell’Italia, mandino i loro creativi prima possibile nel nostro Paese – al posto degli ispettori europei – a risollevare l’umore delle truppe in disarmo del ex premier e dei suoi compagni. Videomessaggi, spot, promesse e tutto quello che serve per salvarci dalla noiosa serietà di un governo che potrebbe persino salvarci dalla bancarotta.

Noi facciamo il tifo per loro. Faremo fallimento, ma vuoi mettere il divertimento?

Pubblicato su Giornalettismo

Annunci