Anche oggi parliamo di sovversivi….Più precisamente, dei fratelli Warner (quelli della Warner Bros.) i produttori del film Happy feet. E’ il cartone animato di Natale, ma la bieca propaganda rossa è riuscita con un complotto a inserirvi una trama che rappresenta "una vera propaganda radicale di estrema sinistra". Queste parole sono di Neil Cavuto, il più popolare conduttore di Fox news (cliccate qui per vedere il suo sguardo acuto), un diffusissimo network americano, fortemente conservatore. Purtroppo per l’ottimo Neil, il film registra enorme successo, recensioni entusiatiche, incassi record, dimostrando (ma perché, ce n’era bisogno?) che i maledetti rossi sanno influenzare come pochi l’ingenua popolazione mondiale. Il film narra infatti di un punguino, Mambo, che è stonato come una campana in un mondo di cantanti di successo. Mambo è un "diverso", che viene cacciato dalla comunità dei pinguini. Così incontra un gruppo di rapper, viaggia, vede mondi sconosciuti ed infine torna vincitore in patria, dimostrando che ognuno può trovare la sua strada, in base al proprio talento, anche quando è fuori dal comune. Comprendiamo la giusta preoccupazione da parte dell’ottimo Neil e della Fox. Tremiamo al pensiero delle giovani menti sconvolte da questo messaggio di amore per il tuo prossimo e di accettazione della bellezza della diversità. Suggeriamo a Neil Cavuto di lanciare una campagna di censura contro quel famoso testo sovversivo che alcuni chiamano Vangelo.
Buon tutto!

P.s.: Due cose extra. Innanzitutto, oggi abbiamo superato il tetto delle 10.000 visite. Sono molte, sono poche? A noi sembrano tante, ed ognuno di coloro che ci fanno l’onore di visitarci e di apprezzarci (o anche criticarci, se lo crede) ci è caro…un sorriso ad ognuno di voi!
Poi, siamo fino alla fine del mese in sfida (duello tra fumettari) con l’amico Lario sul blog di Fiore.  Se volete votare per il vostro web comic preferito, cliccate qui.
Annunci