You are currently browsing the monthly archive for settembre 2006.

Un articolo sul New Scientist dice che un genio è fatto per l’1% di talento e il resto di lavoro…scoperta sensazionale! Gianpaolo Pansa sull’Espresso ha scritto su abnegazione e capacità di faticare dei “vecchi” e superficialità e svogliatezza dei “giovani”…Mah! Non è che genio e forza di volontà siano prerogativa delle generazioni passate, e quanto a intelligenza: ai tempi del fascismo/nazismo c’erano meno cervelli all’ammasso di oggi? Chi scrive è stato giovane, e ha la sensazione di essere peggiorato con l’età, quindi…

Buon tutto!

Segue…Il primo scarabocchio potete leggerlo qui

Parlare di scuola è un po’ come sparare sulla croce rossa…non si può dire che la scuola italiana sia ‘sto faro, lo dimostrano un sacco di studi che ci dicono che in Italia si spende tanto per l’istruzione con risultati non eccellenti. Eppure, si dice, si possano trovare dei buoni insegnanti…sarà anche colpa degli studenti, chissà…certo sarebbe bello se, oltre che alla burocrazia e a disposizioni di tipo poliziesco e/o condominiale, che non sembrano contribuire alla responsabilizzazione (e, quindi, alla crescita individuale), si pensasse ANCHE a “formare” (non insegnare, formare) dei buoni italiani di domani. O no?

Buon tutto!

La rivista Forbes ha pubblicato l’elenco aggiornato dei 400 uomini più ricchi d’America. In testa, sempre Bill Gates con un patrimonio di 53 miliardi di dollari. Fa sensazione il balzo in avanti del re dei casinò (!) Sheldon Adelson, che ha scalato 12 posizioni in classifica (è terzo). Il valore delle sue proprietà, è cresciuto di 24 milioni al giorno, ovvero un MILIONE DI DOLLARI ALL’ORA. Intanto, milioni di persone vivono con circa due dollari al giorno, spesso spaccandosi la schiena. Che meraviglioso, strano mondo è il nostro.

Buon tutto!

A proposito: segnaliamo un’iniziativa importante, che vede diversi artisti contribuire alla causa di Emergency (nostro amico da sempre). La trovate nel sito di Plunk: SOSTENETE AMAZING LIFE!

No, non è un inno all’indifferenza, né all’ignavia. Anzi…è un (piccolissimo) grido di dolore. Possibile che con tutte le cose – belle, brutte, divertenti, tristi, simpatiche, sgradevoli – che circondano la NOSTRA vita si debba dare tanta importanza a quello che fanno quei 4 scemi dello “stars system”? Proponiamo una rivolta al grido di “Ecchisenefrega?”

Buon tutto!


Prende spunto da questa vicenda (su cui si potrebbe dire molto) il primo scarabocchio sui “giovani”. In Italia vediamo sempre le stesse vecchie facce, che si scambiano i posti in un Risiko senza fine, senza mai un vero ricambio (fossero almeno capaci di fare cose buone). Guido Rossi ha 75 anni, Marco Tronchetti Provera è un “bambino” di 58 anni. Forse, in questa decadenza italiana, c’entra anche la vecchiezza stantia delle “classi dirigenti”. Per intenderci, Larry Page e Sergey Brin, i fondatori e proprietari di Google, oggi hanno 33 anni (25 quando l’hanno creato).

Buon tutto!

Anche la nostra città, già da un paio di anni, è stata contagiata da questa nuova “moda”, anche se quest’anno è stata un po’ rovinata (non troppo, per fortuna!) dal maltempo…A noi piace, molto, ma ci piace ricordare che accanto a eventi – belli, interessanti, anche straordinari – esiste la quotidianità, che dovremmo, tutti (gente comune e “importante”), rendere sempre di più un evento bello e straordinario. Per noi, e anche per tutti gli altri puntini di questo pianeta.

Buon tutto!

E’ irritante e segno di profonda decadenza dedicare tanto spazio nei Tg e nei giornali, anche in quelli “impegnati” (che vorrà dire poi?), al cosiddetto stress del dopo ferie. Con tutto quello che ci succede attorno, minimo sarebbe vergognarsi, se ne siamo capaci. Gaber diceva: “siamo così futili, che non troviamo neppure una ragione valida per ammazzarci (da: I suicidi)”. Forse è troppo drastico, ma a sentire certe sciocchezze, un po’di rabbia viene.

Buon tutto!

Non sappiamo se è il modo giusto di iniziare…sappiamo però che è molto “nostro”, e che in generale, in un mondo bombardato di parole, troppe non sempre sensate (le nostre comprese, sicuramente!), a noi piacciono quelli che sanno ascoltare e quelli a cui basta poco per farsi capire…

Ciao, Buon tutto!

Bene..vogliamo solo dirvi che tra pochi giorni inizieremo a pubblicare Lo Scarabocchio di Comicomix. Speriamo di divertirci e di farvi divertire, in questa nuova avventura che si affianca al nostro sito e al nostro blog. Qui troverete vignette quasi quotidiane che ci raccontano la “navigazione” di un gruppo di adolescenti, che si muovono nella vita di tutti i giorni commentando cosa accade loro intorno…sarà un modo per raccontarvi, speriamo sempre regalando un sorriso, la loro piccola quotidianità, gettando un occhio qua e là anche sui fatti “grandi” che succedono intorno a loro (e intorno a noi).

Iniziamo la prossima settimana, veniteci a trovare!
Per intanto, se vi va, potete visitare il nostro sito Comicomix
oppure, dare un’occhiata al nostro blog

Regala un sorriso

Associazione per la lotta al Neuroblastoma

Scarabocchiamo anche su…

Archivi

Abbiamo vinto il z-blog awards 2007

Un sorriso lungo un anno

In ricordo di Libero 83